sabato 31 maggio 2008

Hiiiiiiit paraaaaaaaade!

Sul Soundtrack Forum, dove mi diletto come un porcello a chiacchierare di musica con gente più competente e esperta di me, è venuta fuori quest'idea di fare una lista di 20 brani di colonne sonore. La mia è venuta fuori così bene (secondo me :P) che ho pensato di farla espatriare dal forum delle colonne sonore e portarla qui, dove si parla di tutto e di più :P
In aggiunta, visto che sul forum sono COLTI e non serve, per voi IGNORANTI metto anche di link ai video su Youtube :)
  1. MONSTERS INC. da Monsters & co.
    di Randy Newman
    Una irresistibile perla jazz come introduzione a un'irresistibile perla d'animazione e umorismo

  2. THE EGG TRAVELS da Dinosauri
    di James Newton Howard
    La sentii quando ancora non avevo visto il film, e pur non conoscendo la scena, il brano rende al meglio la sensazione di un viaggio di un esserino fragile in un mondo enorme e periglioso,

  3. THE WINGS da I segreti di Brokeback Mountain
    di Gustavo Santaolalla
    Un po' ripetitivo, ma quel frammento che lo genera è stato emozionantissimo al primo ascolto, e anche se dopo un po' stanca, rimane nel Quore

  4. ADDIO MONTI da I promessi sposi
    di Ennio Morricone
    Sentita per la prima volta nella compilation We all love Ennio Morricone e subito l'ho amata, anche perché descrive il momento secondo me più bello del romanzo di Manzoni

  5. ELEGY FOR DUNKIRK da Espiazione
    di Dario Marianelli (basato su musica popolare)
    Straziante la canzone e capolavoro il pianosequenza. Sentire dei militari che chiedono perdono per la guerra e inneggiano alla Pace di Dio è tristemente inconcepibile

  6. HOPE AND MEMORY da Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re
    di Howard Shore
    Un brano rapido e insignificante quasi, ma che ha al suo interno uno dei passaggi più potenti di tutta la sinfonia de Il Signore degli Anelli, secondo me

  7. THE RETURN OF THE KING da Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re
    di Howard Shore
    Qui è dove il destino si compie, e le lacrime scorrono come torrenti in piena, e le dodici ore di questa trilogia fantastica diventano l'esperienza più esaltante della propria vita.

  8. ABBIAMO VINTO da La vita è bella
    di Nicola Piovani
    E' il brano italiano più struggente che esista, secondo me

  9. EDDIE'S THEME da Chi ha incastrato Roger Rabbit?
    di Alan Silvestri
    E' il brano da colonna sonora più struggente che esista, secondo me

  10. KINGS OF THE PAST da Il Re Leone
    di Hans Zimmer
    Stesso ragionamento di "Hope and memory", non è il vero brano memorabile de Il Re Leone ma ha un passaggio molto emozionante

  11. THE PLAGUES da Il Principe d'Egitto
    di Stephen Schwartz
    Vatti a immaginare che la versione musicale dell'Ira di Dio te la saresti ritrovata in un cartone animato.

  12. PARTING WORDS da Lost (season one)
    di Michael Giacchino
    Questa è da nerd. Un momento topico della prima stagione di Lost che a guardarlo col senno di poi non è più così importante, ma allora fu forse il primo tema commovente della serie... ne sarebbero venuti tanti altri poi

  13. THE CAUCUS RACE ("La maratonda", in italiano) da Alice nel paese delle meraviglie
    di Oliver Wallace
    A rappresentanza di tutto il film, ma per me la maratonda è sempre stato il momento più assurdo di tutti.

  14. UP IS DOWN da Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo
    di Hans Zimmer
    Una scena divertente con una musica da Gladiatore quasi, un mix azzeccato.

  15. THE MAGIC OF HALLOWEEN da E.T. l'extra-terrestre
    di John Williams
    Quando la bicicletta si stacca da terra tutto il Cinema del mondo si inchina a Steven Spielberg e John Williams.

  16. NEVER BEFORE, NEVER AGAIN (interpretata da Miss Piggy/Frank Oz) da Ecco il film dei Muppet
    di Paul Williams e Kenny Ascher
    Una canzone d'amore di una maiala a un ranocchio, cantata da un uomo. Piango dalla prima nota all'ultima.

  17. EL ARBOL QUE MUERE Y EL SAPO da Il labirinto del fauno
    di Javier Navarrete
    A rappresentanza di tutta la colonna sonora, dark e malinconica.

  18. BELLS OF NOTRE DAME da Il Gobbo di Notre Dame
    di Alan Menken e Stephen Schwartz
    Il teatro fatto cinema, d'animazione per giunta.

  19. AM I NOT MERCIFUL da Il gladiatore
    di Hans Zimmer
    In realtà stavo cercando il tema famoso (non "Now we are free") ma non trovavo il titolo. Questo è un degnissimo sostituto, però.

  20. MY HEART WILL GO ON da Titanic
    di James Horner e Will Jennings
    Consideratela una bonus track. Sarà passata di moda, sarà eccessivamente smielata, ma ancora mi dà la pelle d'oca...

I video mancanti proverò a metterli online io stesso, soprattutto quello di Roger Rabbit che è tristissimo, e quindi bello.

Nessun commento: