lunedì 16 febbraio 2009

Batosta

[FALSO ALLARME! NIENTE BATOSTA! :)]
Batosta è prevedere che una cosa andrà male e poi scoprire che è andata peggio. Impegnarsi e fallire.
Cercavo una metafora per descrivere ciò che è successo, e Gilesteta me ne ha casualmente offerta una, per contrasto: oggi mi sono sfuggite di mano le redini della mia vita. Poi le ho riprese, ma per adesso non si galoppa... e purtroppo non è il momento di temporeggiare.

Per la cronaca, quest'evento sì funesto altro non è che un esame universitario non superato. Ma ci sono tante condizioni al contorno per cui questo non era SOLO un esame universitario, ma implicava tante cose, fra cui una certa dose di ottimismo che contavo di acquisire per andare avanti. Senza ottimismo il cammino è più faticoso, e lento.

Il Blu-ray di WALL-E, Sanremo, gli Oscar... di colpo non mi sono più di conforto.

Nessun commento: