venerdì 3 aprile 2009

Noemi la Vaporosa

La mia vincitrice morale di X Factor di quest'anno l'hanno eliminata martedì scorso (sicché è solo morale). E' Noemi (vero nome Veronica Scopelliti) ed è la pupilla over 25 di Morgan, il quale l'ha fatta cantare canzoni quasi esclusivamente italiane e d'autore (sicché è la mia vincitrice).
Non ha una gran voce, anzi è abbastanza roca e nemmeno estesa... i paragoni con le sorelle Berté si sono sprecati (che però avevano un'estensione invidiabile), anche se all'inizio mi è sembrata giusto una nuova Irene Grandi (che ha una voce migliore della sua). Oltre a non avere una gran voce non è nemmeno una grande interprete. Allora perché mi piace? Forse perché, non essendo perfetta in queste caratteristiche, è unica. Non è la nuova Mia Martini, ma forse può essere una diversa Mia Martini. Spero sinceramente che possa avere spazio nel mondo della musica anche ora che è stata eliminata, perché secondo me questa qui può fare un macello. A me piace tantissimo, almeno finché rimane nel filone della musica italiana d'autore. Un po' di esempi recenti (i primi li ho dimenticati, ma fu ugualmente brava):

La costruzione di un amore (di Ivano Fossati, cantata da Mia Martini)

[Fralaltro l'aver riascoltato questa canzone straordinaria mi ha riportato a "studiare" Mia Martini, e è stata una riscoperta!]

Altrove (di Morgan)


e l'ultima, che non ha potuto cantare proprio perché eliminata, ed è stata una grande perdita perché l'avrebbe fatta unplugged con la band di Lucio Fabbri dal vivo (rimando al commento del vocal coach Andrea Rodini al riguardo). Ma è stata recuperata dalle prove e ora è nella Top 10 dei singoli più venduti di iTunes:

Canzone per te (di Sergio Endrigo)

[Canzone meravigliosa che io ho scoperto un paio d'anni fa grazie alla cover fatta da Baglioni. E scopro ora che la cantò anche lo stesso Morgan]

Io voglio che Noemi abbia successo, e che qualcuno di tosto scriva qualche capolavoro per lei (o magari lei stessa, chi lo sa). Spero vivamente che accada.
Intanto in semifinale (martedì prossimo) a cantare i singoli inediti sono rimasti in quattro: Daniele Magro (soul), Matteo Beccucci (Concato), Jury Magliolo (Cremonini) e The Bastard Sons of Dioniso (credo punk, anche se non gliel'hanno fatto tanto fare). Fra questi la mia preferenza per la vittoria finale andrebbe a Jury che è andato a X Factor proprio per portare le sue canzoni inedite (ambisce a fare il cantautore, ovviamente, e non solo per questo mi ha ricordato tanto Cesare Cremonini... anche perché suona il pianoforte). Ce n'è un altro che non ricordo che porterà un inedito suo, mentre agli altri due glielo scriverà qualcun altro (si auspicava un Jovanotti, ma non se n'è saputo niente, chissà).

La finale andrà in onda eccezionalmente su Raiuno, e eccezionalmente tornerà al lunedì (13 aprile), per sfuggire lo scontro col Grande Fratello, il quale (notizia di poche ore fa) si è rispostato anche lui al lunedì! Sono ridicoli...


Segnalo, per chi fosse interessato, un'offerta vantaggiosa: da lunedì 6 aprile si potrà comprare la X Factor Card a 9,90 € in edicola con il Corriere della Sera o sul sito internet www.corriere.it. La card fornisce un codice con cui si possono scaricare 27 brani in formato mp3: quelli della prima compilation (già in vendita da qualche settimana), quelli della nuova compilation, e i quattro inediti che verranno presentati nella puntata del giorno dopo (gli inediti però saranno scaricabili solo dal 15 aprile).


Nota: in nessuno dei tre video Noemi ha i capelli vaporosi (fralaltro subito dopo l'ultimo video se li è andati a tagliare), però ce li aveva, e mi piacevano molto. Al titolo del post non ci rinuncio :P

Nessun commento: