mercoledì 8 aprile 2009

Notte 2 e giorno 3

Sperando che la notte 2 e il giorno 3 siano gli ultimi.

Ieri tutto il mio paese ha dormito fuori casa, in macchina. Io no. In compenso ho dormito sul divano, nel timore (infusomi da mia madre, che io non ci avevo minimamente pensato) che mi potesse cadere addosso l'armadio se avessi dormito in camera mia. Non riuscendo a prendere sonno mi sono sorbito Porta a porta e purtroppo anche Sottovoce, inoltre stavo scomodissimo. Verso le 2.00 credo di aver finalmente dormito, poi mi sono risvegliato alle 8.30 per andarmi a infilare nel mio comodo letto a una piazza e mezza (perché è ovvio che di giorno gli armadi non cadano...) e rimanerci fino a ora di pranzo. In tutto ciò non ho sentito nemmeno una scossa, ma so che ce ne sono state varie che a L'Aquila devono aver sentito.
E anche per il resto della giornata niente scosse (finora...). In compenso l'ansia rimane ancora. Stanotte si dorme ognuno nel proprio letto, senza fare altre scenate.

2 commenti:

Tyrrel ha detto...

Leggo che ci sono state nuove scosse forti anche stamani, udite anche a Roma e nel napoletano... (non vuole decidersi a smettere, eh)

Google ha dedicato una pagina al terremoto, con link alle news e ai siti delle organizzazioni impegnate nei soccorsi. E' anche possibile scaricare una foto dell'area scattata il 6 Aprile dal satellite GeoEye, da aprire con G-Hearth: le condizioni de L'Aquila, Onna e gli altri centri sono qualcosa che fa male al cuore...

Elikrotupos ha detto...

Sì, ci sono state due scosse forti stanotte, alle tre meno dieci e alle cinque e un quarto. Mi sono svegliato per entrambe, ma almeno oggi ho dormito nel mio letto.

A me Google Earth non funziona, avevo già provato a dare un'occhiata :grr: mi sto accontentando di Google Maps per vedere dove sono gli epicentri delle varie scosse.

Stanotte mi è venuto un parallelo fra i terremoti e Lost (cosa non si fa per non pensare al peggio :P). Poi lo spiegherò...