martedì 5 maggio 2009

Domani [AGGIORNATO]



Domani sarà passato un mese dal Terremoto (perdonatemi la maiuscola), e domani esce una canzone che Jovanotti, Giuliano Sangiorgi e Mauro Pagani hanno voluto produrre per dare il loro contributo artistico ma anche concreto alla ricostruzione. "Domani" è il titolo della canzone, pubblicata già nel 2003 da Mauro Pagani che ne è l'autore e che l'ha messa a disposizione per questa nuova versione (il cui titolo è "Domani 21/04.09") cantata e suonata dalla crema della musica italiana (crema un corno, ci sono un paio di miei preferiti che non compaiono :grrr: ). La canzone è stata registrata in un giorno solo (il 21 aprile, da cui il titolo del progetto/canzone
), radunando oltre 50 cantanti e musicisti alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani.

Cantanti:
Afterhours, Albano, Alioscia, Malika Ayane, Claudio Baglioni, Franco Battiato, Baustelle, Samuele Bersani, Bluvertigo, Caparezza, Luca Carboni, Caterina Caselli, Carmen Consoli, Cesare Cremonini, Vittorio Cosma, Dolcenera, Elio e le Storie Tese, Elisa, Niccolò Fabi, Fabri Fibra, Giusy Ferreri, Tiziano Ferro, Eugenio Finardi, Frankie Hi Energy, Giorgia, Gianluca Grignani, J.Ax, Jovanotti(foto), Ligabue, Mango, Gianni Maroccolo, Marracash, Gianni Morandi, Morgan, Gianna Nannini, negramaro, Negrita, Nek, Nicolò Agliardi,Roy Paci, Pacifico, Mauro Pagani, Giuliano Palma, Laura Pausini, Piero Pelù, Max Pezzali, Massimo Ranieri, Francesco Renga, Ron, Enrico Ruggeri, Antonella Ruggiero, Sud Sound System, Tricarico, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Mario Venuti, Zucchero.

Musicisti:
violino: Mauro Pagani
basso: Saturnino, Francky (Negrita)
chitarre: Emanuele Spedicato (negramaro), Riccardo Onori e Cesare Mac Petricich (Negrita)
piano e tastiere: Eros Cristiani e Andrea Mariano (negramaro)
hammond organ: Vittorio Cosma
batteria e percussioni: Joe Damiani, Danilo Tasco (negramaro)
tromba: Roy Paci

AGGIORNAMENTO: Ecco la nuova versione, e il video:



Il singolo sarà diffuso sulle radio nazionali a partire dalle 3.32 di stanotte, per poi essere in vendita a 5,00 € nei negozi di dischi e su iTunes. Il ricavato delle vendite e dei diritti d'autore andrà alla campagna "Salviamo l'arte in Abruzzo" del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, e in particolare per la ricostruzione e il rinforzo delle strutture del Conservatorio "Alfredo Casella" e del Teatro Stabile d'Abruzzo dell'Aquila.
Oltre a questo la PFM (il cui fondatore, Franz Di Cioccio, è di Pratola Peligna (AQ)) è in giro in tutta Italia già dal 7 aprile con il concerto "Insieme per l'Abruzzo", mentre il 21 aprile c'è stato all'Auditorium Conciliazione di Roma il live show "Adottiamo l'Accademia dell'Immagine", con attori e altre personaggi del mondo dello spettacolo, presentata da Serena Dandini, che è servita a raccogliere fondi per l'Accademia dell'Immagine, una scuola di cinema voluta all'Aquila dal mitico direttore della fotografia Vittorio Storaro (cosa di cui sono sempre stato convinto, ma non trovo riscontro sul sito ufficiale oO).

Anche l'arte vuole la sua parte.

4 commenti:

Elena ha detto...

Sentiamo, chi mancava? :P

Xa

Elikrotupos ha detto...

intanto Renato Zero, ma soprattutto sento la mancanza di Fiorella Mannoia (dato che comunque di voci femminili ce ne sono)

Elikrotupos ha detto...

oh, mi hanno fatto notare che mancan anche Vasco e De Gregori... ma chissà quanti altri non mi vengono in mente... boh, Lucio Dalla, un nazionalpopolarone (ma evidentemente malvisto dai bravi musicisti) come Gigi D'Alessio...

Elena ha detto...

Non ne so i motivi, ma secondo indiscrezioni pare che Biagio Antonacci, la Mannoia, Ramazzotti e Renato Zero avessero declinato l'invito...

Xa