venerdì 29 maggio 2009

La solita Arena...

L'unico motivo per cui vorrei vivere al Nord è poter andare spesso all'Arena di Verona. Credo sia il luogo migliore al mondo per vivere uno spettacolo.
E domani si terrà uno spectacular spectacular che dire "da pelle d'oca" è un eufemismo... possiamo dire che è uno spettacolo CHE DEPILA!

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Cocciante (che all'Arena ha battezzato le sue famose opere popolari Notre Dame de Paris e Romeo e Giulietta, quest'ultima fralaltro ovviamente ambientata a Verona) per la prima volta canterà lui stesso le canzoni che scrisse per questi musical, oltre che a cantare i suoi più grandi successi. Oltre a lui ci sarà l'Orchestra e il Coro dell'Arena di Verona, che suoneranno le musiche cocciantiane arrangiate per l'occasione da Leonardo De Amicis, e ci saranno anche ospiti come gli artisti che hanno interpretato i musical suddetti (non so se solo gli italiani Giò Di Tonno e Lola Ponce (sicuramente) o anche altri, compresi gli interpreti originali francesi di Notre Dame de Paris)
Per i disgraziati che hanno ritenuto troppo faticoso prenotare un posto e farsi un viaggetto a Verona (eccomi) RTL 102.5 seguirà l'evento in diretta dalle 21.

3 commenti:

morpheu5 ha detto...

Il punto è che per andare in Arena e goderti lo spettacolo devi spendere un troiaio. Per esempio le opere a prezzi accessibili sono ingodibili.

Elena ha detto...

Non ascoltarlo, non ha mai visto niente in Arena che non fosse opera. Io sì :P Però la visuale è quella che è. Beh, quando decidi di venire avvisaci :)

Xa

Elikrotupos ha detto...

Cioè ha il difetto che è troppo grossa? Era la cosa che mi attirava di più, però effettivamente immagino che stare lontani possa essere anche controproducente...

Ci sono venuto una volta sola, in gita con la scuola, e l'ho vista da fuori. Volevo tornarci per questa cosa di Cocciante, che ho saputo appena l'ha annunciata (durante la finale di X Factor), però poi ho pensato che scarseggiava il contante e che quest'anno andrò già ad altri spettacoli dal vivo qui a Roma. L'esperienza Arena è solo rimandata!