giovedì 4 giugno 2009

Clintathon


Il Mito ha compiuto 79 anni pochi giorni fa. Continua a fare film, e non accenna a smettere. Soprattutto non gliene viene fuori uno che non sia un capolavoro. Quando uno è mito è mito.
Seguo il Mito da qualche anno eppure non ho visto che una piccola parte di tutta la sua opera da regista (che consta di 30 film, compreso il venturo Invictus su Nelson Mandela) e un'ancor più piccola parte della sua opera da attore (ho visto solo la Trilogia del Dollaro di Sergio Leone).
Il 31 maggio, in onore del suo compleanno (ma anche nei giorni seguenti), gli ho dedicato una maratona dei suoi film (da regista) che non avevo ancora visto:
  • Potere assoluto (1997)
    thriller, con Clint Eastwood e Gene Hackman
  • Mezzanotte nel giardino del bene e del male (1997)
    giallo, con John Cusack e Kevin Spacey
  • Storie incredibili 1x12 - "Vanessa" (1985)
    cortometraggio fantastico, con Harvey Keitel
  • I ponti di Madison County (1995)
    melodramma romantico, con Clint Eastwood e Meryl Streep
  • The Blues - Piano Blues (2003)
    documentario musicale, con e narrato da Clint Eastwood
  • Un mondo perfetto (1993)
    road movie, con Kevin Costner e Clint Eastwood
Oh... ce ne fosse uno brutto... sono di generi diversi, quindi possono piacere oppure no, però sono tutti capolavori perfetti, espressioni di una maestria e di un talento unici nel panorama attuale (si ispira molto al cinema classico americano). Fralaltro in tre di questi film Clint ha anche recitato, e divinamente, anche se spesso però con attori più bravi di lui.
Inoltre, in quasi tutti questi film, la colonna sonora è composta da Lennie Niehaus, collaboratore storico di Clint Eastwood, ma soprattutto lo stesso Clint ha composto i temi principali.

Eccoli qua. Si sbavi.

"Kate's Theme", da Potere assoluto


"Doe Eyes", da I ponti di Madison County


"Big Fran's Baby", da Un mondo perfetto
Ascolta su musicme.com

3 commenti:

valentina ha detto...

"Quando uno è mito è mito."

*sospiro*
*e intanto riascolto Doe Eyes*

Ma torniamo a noi.. visto che pure tu necessiti di approfondire la filmografia da attore e visto che ti piacciono i road-movie, mi permetto di consigliare "Una calibro 20 per lo specialista" di Michael Cimino. Il titolo italiano è brutto, lo so, soprattutto perchè nel film non c'è nessuno specialista e nessuna calibro 20. Infatti in originale è "Thunderbolt & Lightfoot", che sono i (sopran)nomi dei protagonisti.
E insomma, credo che ti potrebbe piacere.

Elikrotupos ha detto...

che razza di titolo...
lo provo subbbbito (ma c'è Clint attore, o sbaglio?)

valentina ha detto...

Sì sì, c'è Clint attore. E Jeff Bridges.
Mi è piaciuto per l'atmosfera: molto libera, un po' svagata, molto "anni '70" e molto "Americana" nel senso migliore..