giovedì 29 ottobre 2009

E anche per quest'anno il canone Rai è giustificato...

Io credo che il canone Rai sia una sottrazione indebita, sempre. Però, maledizione, ogni anno la Rai permette (non contribuisce, ma permette) qualche manifestazione di altissimo spettacolo e/o cultura che vale tutta la cifra sborsata per il canone, se non di più. Ed è già la seconda volta (vedi qui) che ad ospitare tale evento è X Factor, bistrattata trasmissione dagli ascolti in caduta libera ma che è l'unica che porta seriamente la Musica in tv.

Ieri sera ho rischiato una crisi respiratoria nel susseguirsi di queste due esibizioni:

Chiara Ranieri (che presto avrà su questo blog una retrospettiva di tutte le sue magnifiche esibizioni) canta "E non finisce mica il cielo..." di Mia Martini


Francesco De Gregori e Morgan cantano e suonano "Il suonatore Jones" di Fabrizio De André


Inoltre poco prima della trasmissione in prima serata, nella fascia pomeridiana è stata trasmessa una "lezione" di Morgan ai suoi allievi sullo Spoon River di De André coverizzato da lui qualche hanno fa. Purtroppo online non c'è, nemmeno sul sito Rai.tv. Cercherò di beccare la replica su Rai 4 alle 13:00 e registrarla, per poi metterla online.
EDIT: Non l'ho messa online io (la registrazione che ho fatto io fu pessima, maledetta antenna portatile -_-):


Per la cronaca, di De Gregori sto seguendo questa straordinaria collana comprendente più o meno tutta la discografia studio di De Gregori (mancano due/tre album) e allegato ad ogni album c'è una lunga intervista di 20 pagine al Cantautore medesimo. 11 euro a settimana per 14 settimane, e passa la paura.

1 commento:

valentina ha detto...

vedi che succede a non vedere X-factor? Che uno si perde De Gregori... -___- 'nnaggia a me.