mercoledì 27 gennaio 2010

incredibile. Però adesso datemelo!!!

Questo natale ho sofferto. Volevo un iPhone e non sono riuscito ad averlo.

...

Se avessi comprato quell'iPhone, adesso credo che piangerei tutte le mie lacrime. Perché adesso esiste questo:
Computer, internet, lettore audio/video, libro. Ampio, sottile, leggero, autonomia duratura, wireless.
L'unico problema che può avere è se esplode, come i primi iPhone. Altrimenti è un miracolo.

E costa 500 $. L'iPhone che dovevo comprare io costava 700 €.

PS: si potrà ancora fare questo?

5 commenti:

Lorenzo Breda ha detto...

Ma il nome è molto più banale della cosa più banale che potesse saltare in mente al più banale markettaro della Apple.

Elikrotupos ha detto...

Cercando online ho visto i vari nomi papabili prima dell'annuncio ufficiale: iTablet, iSlate, MacPad... francamente iPad mi sembra la scelta migliore e più originale.

Elena ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elena ha detto...

Tralasciando il nome e andando alle cose serie :P: anche a me ispira parecchio, soprattutto per un uso universitario dev'essere comodo. Però vorrei confrontarlo con Kindle per quanto riguarda la lettura prolungata, mi sa che non l'hanno progettato pensando molto a questo uso... Però per i film è perfetto! :D

Xa

Lorenzo Breda ha detto...

Per la lettura prolungata è moooolto meglio Kindle, che ha uno schermo e-Ink.

La cosa molto assurda, comunque, è che ha sostanzialmente le funzionalità dell'iPhone. Non ha neanche una navigazione ragionevole su Internet, considerando che da quello che ho capito non ha flash. In sostanza è un iPhone ingrandito. Più o meno come dicono qui :P

Per quanto riguarda il nome, invece, abbiamo questo vecchio video